Strategie di vendita B2B – 7 Esempi ConcretiLa digitalizzazione e il web hanno portato a una sorta di standardizzazione della qualità dei prodotti e dei servizi, rendendo il mercato altamente competitivo. In questa prospettiva le strategie di vendita business to business diventano indispensabili per differenziarsi dalla concorrenza.

La digitalizzazione e il web hanno portato a una sorta di standardizzazione della qualità dei prodotti e dei servizi, rendendo il mercato altamente competitivo.

In questa prospettiva le strategie di vendita business to business diventano indispensabili per differenziarsi dalla concorrenza.

Indice dei contenuti

Il ruolo delle strategie di vendite nel mercato B2B

Una strategia è un insieme di attività e di processi attraverso i quali sarà possibile raggiungere uno specifico obiettivo, come nel caso della vendita di un prodotto o di un servizio. Valutare quali sono quelle più adatte non deve essere considerato un qualcosa di opzionale, ma diventa indispensabile al fine di aumentare la produttività. Infatti, attraverso attività come il growth marketing o l’inbound marketing sarà possibile aumentare la visibilità di un’impresa e, di conseguenza, aumentare il numero dei clienti, fattori indispensabili per ottenere un maggior profitto. In questa prospettiva, di seguito indichiamo quali sono le possibili soluzioni di marketing business to business efficaci.

Leggi anche: Vendita B2B – Significato e tipologie

Ottenere informazioni di mercato: dai clienti alla concorrenza

La conoscenza è uno dei principali strumenti attraverso cui è possibile creare una differenza all’interno del mercato delle vendite. Infatti, attraverso le informazioni ogni azienda ha la possibilità di avere una visione completa del mercato e valutando le imprese concorrenti, quali sono i loro punti forti e il settore di mercato a cui si rivolgono.

Un valido strumento è quello di affidarsi a ricerche di mercato effettuate da siti specializzati, attraverso cui attingere a informazioni precise, statistiche e dati legati alla produttività.

Attraverso le informazioni sarà possibile conoscere meglio i clienti e, quindi, valutare se decidere di puntare su un preciso target di utenti. In base a una serie di ricerche è stato dimostrato che crearsi una nicchia specifica di clienti permette una crescita più rapida delle vendite, dato che si focalizzano le risorse su uno specifico obiettivo senza disperderle.

Strategie di vendita b2b

Utilizzare l’inbound marketing: dalla creazione del sito ai contenuti

L’attenzione del cliente è il primo fattore che permette di aumentare le vendite. 

Questo obiettivo può essere raggiunto attraverso una buona strategia di inbound marketing che si declina in diverse attività. Un esempio è la creazione di un sito che web attraverso cui aumentare la visibilità e spingere i clienti a compiere una determinata azione.

Si dovrà giocare con grafiche accattivanti e aggiungere contenuti che possano stimolare l’interesse del cliente. I contenuti devono contenere informazioni di qualità ed essere redatti con cura, senza errori grammaticali e con ottimizzati in ottica SEO. 

L’inbound marketing non si limita solo al processo di acquisto, ma anche a tutte le fasi successive che offrono al cliente un’attenzione continua.

Leggi anche: L’inbound marketing – Guida ed esempi

Nuove tecniche di vendita: il growth marketing

Realizzare una strategia di vendita che possa essere efficiente, con risultati concreti e, al tempo stesso con investimenti ridotti, è una soluzione molto vantaggiosa per ottenere visibilità e aumentare la vendita business to business. Ciò può essere raggiunto con il growth marketing.

Quest’ultimo è un processo che permette l’analisi delle condizioni di mercato e del target di clienti attraverso sistemi in grado di migliorare la posizione di una pagina nei motori di ricerca, senza investire in pubblicità costose, e utilizzando risorse limitate.

Leggi anche: Growth Hacker e Growth Marketing per la crescita del business

I canali social come strumenti di marketing

Informare il cliente e ottenere una serie di dati indispensabili per valutare le proprie strategie di vendita è una combinazione di elementi che si ritrovano anche utilizzando i canali social come strumenti di marketing. 

Attraverso questi canali, come dimostrato da alcune ricerche, è possibile capire i consumatori individuando le loro preferenze e scegliendo un target ben definito

Attraverso le pagine social un brand avrà la possibilità di farsi conoscere, ma anche perfezionare i propri servizi e prodotti, adattandoli alle esigenze degli utenti.

12 B2B Marketing Strategies for 2021 by LYFE Marketing

Scegliere la pubblicità più adatta

Investire in pubblicità continua ad essere una strategia valida per incrementare le vendite, grazie al fatto che oggi è possibile valutare tra diversi sistemi che non richiedono capitali ingenti, ma sono accessibile a tutte le tipologie di aziende.

In primo luogo, si potranno utilizzare i social media, pubblicizzando i propri post, oppure affidarsi a siti di settore che offrono la possibilità di aumentare la visibilità con banner presenti sui siti.

Inoltre, si potranno pubblicare i propri articoli su altri blog che hanno una nicchia di clienti simili in modo da aumentare i lead di accesso alla propria pagina.

I sistemi CRM

Rendere più efficienti i processi di marketing e la relazione con il cliente è un fattore che incide in modo diretto sulla vendita.

In questa prospettiva, l’avvento della tecnologia digitale e degli strumenti di marketing automatico come i CRM, può essere considerata una valida strategia di vendita. Attraverso il Customer Relationship Management sarà possibile conoscere al meglio i propri clienti, migliorare la loro gestione, offrire soluzioni adeguate alle loro esigenze ed evitare errori, aumentando in questo modo la loro soddisfazione.

E-Book Strategie di Vendita B2B - Strategie Digitali

Strategie di vendita B2B

Il marketing digitale può trasformare i processi di vendita della tua azienda

I test di valutazione

Una campagna di marketing deve essere quantizzabile e misurabile in modo da valutare se le soluzioni scelte abbiano ottenuto un successo e raggiunto gli obiettivi.

È, dunque, utile utilizzare dei testi di valutazione, attraverso i quali sarà possibile ottenere una serie di informazioni su quelle che sono state le strategie adottate e i risultati ottenuti, sia dal punto di vista degli effetti sui clienti, sia per ciò che riguarda il rapporto tempo e utilizzo di risorse.

Le strategie applicabili sono molte. Quel che è certo è che non esiste una formula applicabile ad ogni realtà aziendale. Prima di implementare una qualunque nuova strategia è bene conoscere il proprio mercato di riferimento e i propri clienti. Inoltre, il processo di vendita B2B è molto diverso rispetto al passato. Gli strumenti di marketing e le tecnologie digitali, però, possono essere degli strumenti potentissimi se utilizzati in maniera efficiente.

Approfondimento: Marketing Insider Group ha pubblicato un interessante articolo sulle 21 strategie di marketing B2B da applicare nel 2022

Condividi

Contenuti che potrebbero interessarti

Vendita B2B significato e tipologie

Vendita B2B – Significato e tipologie

La vendita B2B caratterizza gli scambi commerciali tra aziende.
È un ambito molto complesso, caratterizzato da transazioni più lunghe di quelle presenti nei mercati B2C.

Giovanni Cinquegrana - Piano Strategico

Pronto a scoprire come possiamo far crescere il tuo fatturato?

Più Traffico, Più Contatti, Più Clienti.