Il tuo sito web è ottimizzato per i dispositivi mobile? Non perdere clienti per una disattenzione

Un numero sempre crescente di utenti del web accede da dispositivi mobili. Il Global Digital Report 2019 rivela, infatti, che ci sono circa 5,11 miliardi di utenti mobile al mondo e che, delle sei ore giornaliere di permanenza online, circa la metà viene trascorsa sugli smartphone. Va da sé che, per evitare di perdere possibili clienti a causa delle difficoltà di navigazione, occorre ottimizzare il proprio sito per i dispositivi mobili.

Per essere presenti online in maniera efficace, infatti, non basta semplicemente avere un sito internet. Questo deve essere il più possibile dinamico e pensato per facilitare l’esperienza del cliente, o potenziale tale, quando visita il nostro profilo.

Cosa significa avere un sito mobile friendly?

Avere un sito mobile friendly significa avere un portale con una struttura grafica adatta ad una visualizzazione non solo da desktop, ma anche da schermi dalle dimensioni ridotte come quelli di smartphone e tablet. Quando si usufruisce del sito da mobile non devono essere presenti difficoltà nella navigazione e negli spostamenti da una pagina all’altra.

Il sito web deve essere snello, veloce ed efficiente. A maggior ragione, se si tratta di un’e-commerce. Ne consegue che tutti gli elementi devono essere ideati proprio in vista di un sito dal facile utilizzo. Sono da preferire, quindi, immagini di piccole dimensioni, una grafica semplificata ed intuitiva e colori a contrasto che non creino difficoltà nella lettura. Tutto ciò può essere fatto con il supporto di un programmatore professionista.

Avere un sito mobile friendly significa, quindi, invogliare gli utenti ad utilizzare il nostro portale invece di preferire quello di altri, probabilmente nostri competitor.

Posizionamento sui motori di ricerca: come lo migliora?

Avere un sito ottimizzato per il mobile sostiene il posizionamento nei motori di ricerca. Google, infatti, premia i siti e le pagine web di qualità, che non fanno scappare l’utente velocemente e che, al contrario, ne favoriscono la permanenza, la navigazione e il ritorno.

Un sito mobile friendly, essendo facile da utilizzare, consegue questi obiettivi con maggiore facilità rispetto ad un sito immaginato soltanto per l’utilizzo da desktop.

L’importanza della user experience

La user experience è l’esperienza dell’utente quando si trova a navigare su un sito. Questa sarà positiva nel momento in cui non incontrerà difficoltà, rallentamenti e ostacoli. Un sito che lascia aprire milioni di pop up, difficili poi da rimuovere, che è lento nel caricamento, che ha immagini troppo grandi o una struttura poco intuitiva, scoraggia gli utenti dal proseguire la navigazione. Questi, probabilmente, finiranno nel portale di un competitor.

Cosa si rischia se non si ottimizza il sito?

Il rischio che si corre non ottimizzando il sito per i dispositivi mobile è quello di non riuscire a comunicare come vorremmo. La pazienza di un utente online è, infatti, veramente poca: caricamenti lenti, siti troppo complicati e testi difficoltosi da leggere faranno scappare i clienti, o possibili clienti, dal nostro sito.

 

Vuoi un sito ottimizzato per mobile? Contattaci e scopri come fare!